Passito
passito_2019

PASSITO

VENETO
IGT
VINO BIANCO DOLCE

DENOMINAZIONE: Passito Col Sandago.
CLASSIFICAZIONE: IGT Veneto (Indicazione Geografica Tipica).
TIPOLOGIA: vino bianco dolce.
UVE/VITIGNO: vitigni bianchi tipici della regione.
ZONA DI PRODUZIONE: vigneti propri a Col Sandago, nel comune di Susegana (TV) e adiacenti
TERRENO: limose e calcaree, con un’impalcatura di roccia sedimentaria. VINCE: le uve vengono raccolte manualmente dalla seconda metà di settembre, con un’accurata selezione delle migliori uve, che vengono depositate in piccole cassette e spese per appassimento naturale sui pavimenti asciutti dell’azienda VINIFICAZIONE: l’appassimento avviene fino a febbraio, quando le bacche essiccate vengono spremute / schiacciate. Il succo concentrato e molto zuccherino, che viene estratto, viene immediatamente in botti di rovere, in cui avviene la fermentazione
IMBOTTIGLIAMENTO: 18 mesi in rovere.

PROFILO ORGANOLETTICO

COLORE: giallo chiaro e dorato
ASPETTO: intenso, con note di frutta candita, scorze di agrumi, erbe e spezie.
GUSTO: dolce e coinvolgente, rinfrescante con buona acidità, con perfetta corrispondenza retro-olfattiva nel finale.
ABBINAMENTI: vino da dessert con biscotti alle mandorle e secco Pasticceria in generale Ottimo anche con formaggio erborinato, caprino (caprini), gorgonzola e stilton.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10-12 ° C.

DATI ANALITICI

GRADAZIONE ALCOLICA: 14% vol
ACIDITÀ: 5,4 g/l
ZUCCHERI RESIDUI: 150 g/l
FORMATO: 500 ml